APPLICAZIONE BIPOLARE

 

Il metodo IDINAMI prevede il posizionamento dei magneti in sintonia con le antiche tecniche orientali dell’agopuntura che indicano nelle mani e nei piedi la localizzazione dei punti corrispondenti agli organi interni che vanno sollecitati per ristabilire l’equilibrio originario ed eliminare disturbi, squilibri e distonie.

 

Il tempo di applicazione rimane un elemento squisitamente soggettivo e che dipende dall’intensità del disturbo e dalla risposta dell’organismo alla sollecitazione con i magneti. Indicativamente ogni applicazione richiede almeno 15 minuti e può essere ripetuta più volte nell’arco della giornata sino alla scomparsa dello squilibrio.

 

La metodologia di posizionamento bipolare di IDU e IDA in funzione dei disturbi da eliminare è di seguito chiaramente esposta.

 






Disturbi o squilibri della parte superiore del corpo: posizionare IDU nel palmo della mano destra e IDA nel palmo della mano sinistra.







Disturbi o squilibri della parte inferiore del corpo:  posizionare IDU sotto la pianta del piede destro e IDA  sotto la pianta del piede sinistro (vicino alle dita)







Disturbi o squilibri dislocati nella parte destra del corpo: posizionare IDU nel palmo della mano destra e IDA  sotto la pianta del piede destro (vicino alle dita)







Disturbi o squilibri dislocati nella parte sinistra del corpo: posizionare IDU nel palmo della mano sinistra e IDA  sotto la pianta del piede sinistro (vicino alle dita)





Applicazione diagonale (indicata per disturbi o squilibri di fegato, milza, pancreas, stomaco e intestino) esercita un effetto regolatore sul sistema digestivo e tratta positivamente  gastriti e disturbi intestinali: posizionare IDU nel palmo della mano destra e IDA  sotto la pianta del piede sinistro (vicino alle dita)


Il corpo stesso è un magnete e ha lati magnetici, per cui, quando si devono applicare i magneti sia a destra che a sinistra, oppure sotto entrambi i piedi e le mani, il polo nord va applicato al lato destro (piede o mano) e il polo sud al lato sinistro (piede o mano). Se bisogna applicare i magneti alla parte superiore e inferiore del corpo bisogna applicare il polo nord alla parte superiore e il polo sud alla parte inferiore.



APPLICAZIONE MONOPOLARE

 

Per la cura di disturbi o squilibri localizzati è possibile intervenire anche con l'applicazione localizzata di un singolo monopolo in funzione degli effetti specifici che esso induce e del disturbo da trattare.

 

In generale, per trattamenti locali con un solo magnete, si tenga presente che IDA  ha un effetto sedativocalmante e antinfiammatorio, mentre IDU  ha un effetto tonificante ed attivante.

 

Si postula che l'applicazione di IDA induca il corpo al ripristino della naturale alcalinità, spingendo l’organismo alla guarigione, l'applicazione del polo negativo è pertanto indiscriminatamente raccomandata.


Sui dolori, le infiammazioni, le infezioni è bene applicare sempre IDA  in loco dolenti, contro la pelle (in caso di ferite aperte il si applica al di sopra della garza o del cerotto).